Paterniti, un nuovo portale per il salto digitale Rai

Dic 17, 2020

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 17 DIC – “Questo è un grande prodotto collettivo al quale tutti hanno contribuito. La scommessa è mettere in sinergia tutte le realtà della Rai. Dopo i vari tentativi che sono stati fatti, penso che oggi la situazione sia matura per il salto di qualità: o si fa il sito o si muore”.
        Così Giuseppina Paterniti, direttrice editoriale per l’offerta informativa, parla con l’ANSA del nuovo portale della tv pubblica, che ha presentato in consiglio di amministrazione.
        Un progetto, previsto nel piano industriale e fortemente voluto dall’ad Fabrizio Salini, pensato per dare nuova linfa all’offerta web della Rai. “Se durante la pandemia tutti gli italiani hanno dovuto fare il salto digitale – aggiunge -, anche la Rai, che ha grandissime professionalità all’interno, credo che debba farlo. Il momento è stato compreso da tutti e siamo pronti a mettere in campo questo nuovo prodotto”. Il portale si chiamerà Rai24 e metterà in sinergia tutti i singoli siti aziendali. “Abbiamo scelto questo nome per far capire che vogliamo accompagnare gli utenti 24 ore su 24 – prosegue -. Il sito sfrutterà molto i video e avremo uno sviluppo grafico molto bello. E’ stato fatto un lavoro collettivo enorme per arrivare a questa formulazione”.
        Il sito avrà 24 pagine locali, per le regioni e le province autonome, 21 in italiano e 3 in altre lingue. Una pagina istituzionale, una del Vaticano e anche quella sportiva. La partenza è prevista nelle prossime settimane. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Salvano uomo con intenti suicidi

    Rimini. Salvano uomo con intenti suicidi

    Salvano uomo con intenti suicidi Alle ore 9:10 di venerdì giungeva presso la sala operativa della Questura la segnalazione di un uomo con intenti suicidi. A lanciare l’allarme è il fratello, fuori regione e non in grado di fornire elementi utili agli agenti per...