PENNABILLI. Al via i lavori al lago di Andreuccio: niente più barriere architettoniche

 

Sono iniziati oggi a Pennabilli i lavori di riqualificazione della zona del lago di Andreuccio. Dopo il rifacimento delle condutture idriche, questa è la seconda fase, che prevede il ripristino del pontile, rimosso per le sue condizioni precarie, e l’abbattimento delle barriere architettoniche.

A posto delle vecchie staccionate ci saranno dei gradoni in sasso con funzione di panchine: “Una specie di anfiteatro attorno al lago“, spiega il sindaco Mauro Giannini. Infine verrà restaurato l’attuale barbecue e ne verrà costruito uno nuovo. I lavori, finanziati da 117.000 euro di un bando regionale, saranno effettuati dalla ditta Brizzi Costruzioni di Casteldelci. “Un altro grande passo della nostra amministrazione verso la costruzione della porta del parco Sasso Simone e Simoncello“, evidenzia la nota del sindaco Giannini.