Peste suina: Lazio, raddoppiare abbattimenti fino a 50mila

Giu 14, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 14 GIU – Raddoppiare complessivamente la
    consistenza numerica degli abbattimenti previsti nei piani di
    selezione nella stagione 2021/2022. E’ quanto prevede il piano
    Piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il
    controllo e l’eradicazione della peste suina africana nella
    regione Lazio. I dati regionali documentano che nel corso nelle
    attività venatoria della stagione 2021-2022 sono stati abbattuti
    circa 25.000 esemplari su una popolazione di circa 75.000
    esemplari. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Draghi da Mattarella, punto su G7 e Nato. Alta tensione nel governo

    Draghi da Mattarella, punto su G7 e Nato. Alta tensione nel governo

    Draghi da Mattarella. E' stato fatto il punto sugli impegni internazionali. Il presidente del Consiglio Mario Draghi si è recato stamane al Quirinale per incontrare il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il premier - si spiega in ambienti del Quirinale - è...

    Nsc regionale in convegno, ‘taser e body cam per tutti’

    Nsc regionale in convegno, ‘taser e body cam per tutti’

    Body cam e taser per tutti. Affari interni e centralizzazione in un unico distretto giudiziario per i reati a carico delle forze di polizia, per una linea omogenea ed equanime. Potere disciplinare ad autorità terza e indipendente rispetto alla linea gerarchica. Sono...