Peste suina:ordinanza Regione Lazio dispone ‘zona infetta’

Mag 7, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 07 MAG – Una zona infetta provvisoria, con
    misure stringenti, e una zona di attenzione: le dispone
    un’ordinanza della Regione Lazio per contenere e contrastare la
    peste suina. In questa ‘zona rossa’ si provvederà ad una
    sorveglianza rafforzata dei cinghiali, al campionamento e
    analisi di eventuali carcasse e al loro smaltimento in
    sicurezza. La zona sarà indicata da cartelli e sarà vietato dare
    cibo agli animali, fare pic nic, organizzare eventi. L’ordinanza
    è stata varata dopo la scoperta di un caso di peste suina nel
    parco dell’Insugherata. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Ucraina, Zelensky: ‘Donbass completamente distrutto, è un inferno’

    Ucraina, Zelensky: ‘Donbass completamente distrutto, è un inferno’

    Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha accusato la Russia di aver trasformato la regione orientale del Donbass in un "inferno". Nel suo messaggio notturno, il presidente ucraino ha detto che nella regione "gli occupanti stanno cercando di aumentare la pressione....

    Attacco di hacker russi a siti istituzionali italiani

    Attacco di hacker russi a siti istituzionali italiani

    Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso fin dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla stessa Polizia postale, che sta lavorando per proteggere i siti. A rivendicare l'offensiva informatica sarebbe stato il collettivo russo...