Più assunzioni e ambulatori a bassa criticità per i casi meno gravi: piano per le emergenze-urgenze, a partire dai Pronto soccorso

Mag 3, 2022

  • Condividi l'articolo

    Potenziamento degli organici, maggiore ricorso alle prestazioni aggiuntive, revisione del sistema degli incentivi economici, valorizzazione delle carriere, sperimentazione di ambulatori a bassa criticità.

    Questi i principali punti della proposta di nuovo accordo tra Regione e Organizzazioni sindacali della dirigenza medica e sanitaria Cgil, Cisl, Uil, Anaoo, Cimo, Aroi, Anpo, Fesmed, Fvm, e Fassid-Sinafo, per il rafforzamento del personale e del servizio sanitario pubblico, in particolare dell’area Emergenza-Urgenza a partire dai Pronto soccorso. Proposta illustrata questa mattina dall’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, nel corso della seduta della Commissione Politiche per la salute e Politiche sociali, la cui firma è attesa nei prossimi giorni.

    L’ipotesi di intesa, frutto di un articolato confronto che ha recepito molte osservazioni e proposte avanzate dalle sigle sindacali, individua un ampio ventaglio di misure condivise da mettere in campo per fronteggiare una situazione aggravata nell’ultimo biennio a causa dell’emergenza Covid. Tra carichi di lavoro crescenti, programmazione nazionale della formazione medica specialistica non sufficiente a coprire i bisogni e aumentata pressione dei pazienti sulle strutture sanitarie.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Tennis, Parigi: Zverev batte Nakashima e accede agli ottavi

    Tennis, Parigi: Zverev batte Nakashima e accede agli ottavi

    Il numero 3 del mondo, Alexander Zverev, al termine di un incontro molto combattuto, ha superato il terzo turno al Roland Garros di tennis, battendo lo statunitense Brandon Nakashima (75) per 7-6 (7-2), 6-3, 7-6 (7-5). Il 25enne tedesco, finalista a Madrid e...

    Pugilato: Europei; Italia riscatta Tokyo,7 in zona medaglia

    Pugilato: Europei; Italia riscatta Tokyo,7 in zona medaglia

    (ANSA) - YEREVAN, 27 MAG - Il giorno del riscatto del pugilato olimpico italiano. A meno di un anno dai Giochi di Tokyo, per i quali nessun boxeur azzurro era riuscito a qualificarsi, arriva la notizia che oggi, dopo gli incontri dei quarti di finale degli Europei, 7...