Polizia sequestra a Taranto 2,5 quintali di ‘botti’ illegali

Dic 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BARI, 30 DIC – Due quintali e mezzo di ‘botti’
    illegali sono stati sequestrati dalla Polizia a Taranto. In
    pieno centro, sul lungomare Vittorio Emanuele, un 32enne aveva
    avviato la vendita di fuochi d’artificio il cui commercio è
    consentito solo ai negozi autorizzati. A scoprirlo sono stati
    gli agenti della sezione Falchi della squadra mobile che in un
    locale attiguo all’abitazione del 32enne hanno recuperato e
    sequestrato l’ingente quantitativo di artifici pirotecnici che
    verranno distrutti dal personale specializzato del Nucleo
    Artificieri. Il 32enne è stato denunciato per commercio illegale
    di materiale esplodente di genere vietato. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • BELLARIA IGEA MARINA. IL CORSO DI SCRITTURA ONLINE FIRMATO KAS8 FACTORY

    BELLARIA IGEA MARINA. IL CORSO DI SCRITTURA ONLINE FIRMATO KAS8 FACTORY

    Il Centro culturale Kas8 Factory organizza un corso di scrittura online, che sarà tenuto dall’autrice Anna Silvia Armenise . Articolato in quattro lezioni di un'ora e mezza, che si svolgeranno su piattaforma Zoom, il corso mira a fornire ai partecipanti conoscenze di...

    Malagò: ‘Ho rischiato l’ictus, ora sono fuori pericolo’

    Malagò: ‘Ho rischiato l’ictus, ora sono fuori pericolo’

       "La sera del 24 dicembre mi sono ricoverato in day hospital per un piccolo intervento agli occhi, e i medici mi hanno diagnosticato una aritmia atriale, molto comune, che normalmente si sente ma io non l'avevo mai sentita.    Mi hanno detto...