• Premier: Nottingham Forest sprofonda, altro ko e penultimo posto

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 16 SET – Malgrado i 21 calciatori acquistati
    in estate, un calciomercato da record, con oltre 161 milioni
    spesi in una sola sessione, è crisi nera per il neopromosso
    Nottingham Forest, penultimo nella classifica della Premier
    League con soli 4 punti (solo il Leicester, che è ultimo con un
    punto, ha fatto peggio) e sconfitto anche questa sera
    nell’anticipo dell’8/a giornata del campionato inglese. La
    squadra allenata da Steve Cooper si è arresa sul proprio campo –
    il City Ground – al Fulham per 3-2.
        Il Nottingham era comunque passato in vantaggio dopo 11′ con
    Awoniyi ma, nella ripresa, la squadra londinese ha ribaltato
    tutto, realizzando il pareggio con Adarabioyo al 9′, quindi
    passando in vantaggio con Palhinha al 12′. Reed ha calato il
    tris al 15′, inutile il gol di O’Brien al 32′, se non a rendere
    leggermente meno doloroso il tracollo casalingo. Il Fulham è 6/o
    con 11 punti, davanti al Chelsea con 10: i ‘Blues’, però, hanno
    una partita in meno.
        Nell’altra sfida di questa sera successo di misura per 1-0
    dell’Aston Villa in casa contro il Southampton: ha deciso il
    match Jacob Ramsey, dopo 41′ di gioco. ‘Villans’ al 13/o posto
    della classifica con 7 punti, mentre i ‘Saints’ sono a pari
    merito. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte