Presidente Duma Russia, confiscare aziende dei paesi non amici

Mag 1, 2022

  • Condividi l'articolo

    La Russia dovrebbe rispondere in maniera simmetrica al congelamento dei beni russi da parte di “nazioni non amiche”, confiscando i loro beni che si trovano in Russia, ovvero le aziende: lo afferma su Twitter il presidente della Duma (parlamento) russa, Vyacheslav Volodin.
    “E’ giusto rispecchiare le misure verso quelle aziende in Russia i cui proprietari vengono da paesi non amici dove misure simili sono state adottate: confiscando quelle proprietà”, scrive.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Coppa Germania: Lipsia in festa per trionfo Red Bull

    Coppa Germania: Lipsia in festa per trionfo Red Bull

    (ANSA) - ROMA, 22 MAG - Una Lipsia quasi incredula abbandona la sua tradizionale compostezza e si prepara ad un pomeriggio di celebrazioni e di festa per la conquista della Coppa di Germania da parte del Red Bull, ieri sera a Berlino, primo trofeo calcistico messo in...

    Fan per Berlusconi davanti all’hotel, poi una pizza a cena

    Fan per Berlusconi davanti all’hotel, poi una pizza a cena

    Saluti e cori per Silvio Berlusconi all'uscita dal Grand hotel Santa Lucia di Napoli, dove è alloggiato. Decine di persone con i cellulari in mano e intonando "Silvio Silvio" l'hanno salutato calorosamente. Con lui c'era la compagna Marta Fascina. Poi sono andati a...