Presidi,’tante classi in Dad perchè ignorate nuove regole

Nov 17, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 17 NOV – I presidi di Roma e del Lazio
    denunciano “grandi difficoltà” nell’applicazione dei protocolli
    elaborati dopo le nuove linee guida sulle quarantene, definiti “ingestibili” per le scuole. “Ad oggi – dice il presidente
    dell’Anp della Capitale Mario Rusconi – non tutte le Asl seguono
    ancora le nuove linee guida che limitano le quarantene a tre
    positivi per classe, così ci risultano diverse decine di classi
    a Roma in quarantena anche con un solo caso, con il ritorno
    della Dad”. Per la presidente dell’Anp Lazio Cristina Costarelli “alcune Asl stanno ancora modificando i protocolli. Il problema
    è che risultano ingestibili”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Beni archeologici:Cc sequestrano 11mila reperti,una denuncia

    Beni archeologici:Cc sequestrano 11mila reperti,una denuncia

    (ANSA) - PALERMO, 27 NOV - Oltre 11 mila reperti archeologici provento di scavi clandestini sono stati sequestrati da carabinieri del nucleo per la Tutela del patrimonio culturale (Tpc) di Palermo, in collaborazione con la sezione di Siracusa e la compagnia di Santo...

    Green pass falsi su Telegram, scoperti autori truffa

    Green pass falsi su Telegram, scoperti autori truffa

    (ANSA) - ROMA, 27 NOV - Proponevano sulle chat di Telegram green pass perfettamente funzionanti, in vendita a cento euro l'uno. La truffa è stata scoperta dal Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche della Guardia di Finanza in un'indagine coordinata dalla...