Primo pattugliatore ‘green’ costruito per Guardia di Finanza

Ago 2, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROVIGO, 02 AGO – Un tour di oltre 40 giorni durante
i quali toccherà oltre 30 tra i maggiori porti turistici di 7
regioni italiane: a realizzarlo sarà il primo pattugliatore
d’altura “green” attualmente in dotazione alla Guardia di
Finanza e costruito dal Cantiere Navale Vittoria di Adria
(Rovigo).
    Dal 4 agosto al 16 settembre, P.04 “Osum”, questo il nome
dell’imbarcazione da 60 metri a propulsione diesel-elettrica
delle Fiamme Gialle, partirà, infatti, dalla località di Porto
Levante per poi attraccare nelle più importanti località
turistiche della penisola dove, istruttori qualificati del
cantiere costruttore svolgeranno, a bordo, attività di training
itinerante agli uomini e alle donne della Guardia di Finanza
presenti sul territorio.
    L’imbarcazione è stata consegnata di recente dal Cantiere
Navale Vittoria alla Guardia di Finanza. Per l’occasione, in
ciascuna località, cittadini e turisti avranno la possibilità di
conoscere da vicino l’ammiraglia della Guardia di Finanza, le
sue funzioni e potenzialità, e le operazioni che andrà a
svolgere. Il nuovo Opv della Guardia di Finanza è lungo oltre 60
metri, largo 9,5 metri, ha un pescaggio di 3,5 metri ed è in
grado di raggiungere una velocità massima superiore a 26 nodi.
    Possiede la prua ad ascia o Axe Bow in grado di garantire
un’ottima tenuta al mare anche in condizioni meteo-marine
difficili, senza dover limitare la velocità. L’unità si
caratterizza per l’introduzione di una propulsione
diesel-elettrica alle andature di pattugliamento fino a 9 nodi
che le consente di essere un mezzo a basse emissioni e a ridotto
impatto ambientale. Ai due motori diesel principali di
propulsione sono affiancati motori elettrici reversibili da 270
kw ciascuno che possono fungere da motori di propulsione in
pattugliamento o fornire energia elettrica alle altre andature.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte