Procura Kiev, scoperti quattro luoghi di tortura a Kherson

Condividi l'articolo

KIEV – L’ufficio dela Procura di Kiev ha dichiarato oggi di aver scoperto quattro “luoghi di tortura” utilizzati dai russi a Kherson durante l’occupazione della città nel sud dell’Ucraina.
    “A Kherson, i procuratori continuano a stabilire i crimini della Russia: i luoghi di tortura sono stati scoperti in quattro edifici”, ha affermato l’ufficio del procuratore.


Fonte originale: Leggi ora la fonte