Pugilato: Europei; Italia riscatta Tokyo,7 in zona medaglia

Mag 27, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – YEREVAN, 27 MAG – Il giorno del riscatto del
    pugilato olimpico italiano. A meno di un anno dai Giochi di
    Tokyo, per i quali nessun boxeur azzurro era riuscito a
    qualificarsi, arriva la notizia che oggi, dopo gli incontri dei
    quarti di finale degli Europei, 7 pugili italiani si sono
    qualificati per le semifinali, e quindi hanno guadagnato la zona
    medaglie. Un’autentica valanga azzurra che lascia ben sperare
    per Parigi 2024.
        Ma ecco come è andata la giornata di oggi, così positiva per
    la nazionale italiana. Nei 48 Kg Leonardo Esposito, battendo
    3-2 l’ucraino Tyshkovets ha conquistato il pass per le
    semifinali e, quindi, la sicurezza di prendere almeno la
    medaglia di bronzo e di guadagnare, come minimo, il premio di
    25mila dollari per chi si piazza terzo (centomila è il premio
    per l’oro, 50mila per l’argento). In semifinale il toscano
    sfiderà il bulgaro Sebahtin. Semifinale raggiunta anche dal 51
    Kg Federico Serra, impostosi 5-0 sul georgiano Darbadze.
        Federico contenderà il pass per la finale all’inglese Mac
    Donald. Il 75 Kg Salvatore Cavallaro, bronzo Mondiale 2021, ha
    invece superato l’ostico turco Gueller (5-0) e domenica, in
    semifinale, boxerà con l’irlandese Dossen. L’azzurro oro europeo
    U22, Alfred Commey, ha battuto 5-0 il tedesco Ehis volando anche
    lui in semifinale, in cui troverà di fronte l’ucraino Sapun. Il
    57 Kg Michele Baldassi ha superato 4-1 il polacco Brach e ora
    per lui c’è il belga Usturoi.
        Manuel Cappai, che con la canottiera dell’Italia ha preso
    parte alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016 si è garantito
    l’accesso alla zona medaglia grazie al 3-2 sul britannico
    McHale. Cappai si giocherà la finalissima con il francese
    Bennama.
        Sconfitta l’altro Salvatore Cavallaro (un caso di omonimia)
    della spedizione azzurra, quello che combatte nei 71 Kg: ha
    perso contro il britannico Akbar. Ha chiuso in positivo il peso
    massimo Abbes Mouhiidne, argento ai Mondiali, che nel suo match
    dei quarti ha battuto 5-0 il georgiano Tchigladze. In semifinale
    dovrà vedersela con il britannico Williams.
        “Sette azzurri in semifinali è un risultato straordinario – il
    commento del presidente della Fpi, Flavio D’Ambrosi -, figlio di
    chi lavora ogni giorno nelle palestre per la Nobile Arte
    italiana.” (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • I ministri dello Sport di 33 paesi chiedono sanzioni contro la Russia

    I ministri dello Sport di 33 paesi chiedono sanzioni contro la Russia

    I ministri dello Sport di 33 paesi hanno firmato una dichiarazione congiunta chiedendo di sospendere l'adesione di Russia e Bielorussia alle organizzazioni sportive internazionali e di vietare le trasmissioni televisive di competizioni sportive internazionali in...

    Rugby: Italia-Romania 45-13

    Rugby: Italia-Romania 45-13

    (ANSA) - ROMA, 01 LUG - L'Italia centra il terzo successo consecutivo dopo Cardiff e Lisbona andando a battere a Bucarest la Romania per 45-13 (19-6), secondo più ampio margine mai fatto registrare dalla nazionale di rugby nei quarantatré precedenti con i romeni....