Pugilato: Mondiali Elite donne; 8 le azzurre convocate

Mag 5, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 05 MAG – E’ tutto pronto a Istanbul per la
    13/a edizione dei Campionati Mondiali Elite femminili di
    pugilato, che si svolgeranno sul ring della Ba?ak?ehir Gençlik
    ve Spor Tesisleri da lunedì 9 maggio fino a venerdì 20. Sono
    iscritte, fa sapere l’Iba, 394 boxeur in rappresentanza di 84
    nazioni.
        Questo Mondiale femminile mette in palio, per chi salirà sul
    podio, anche dei premi in denaro, così suddivisi: 100mila
    dollari andranno a chi conquista la medaglia d’oro, 50mila per
    l’argento e 25mila per il bronzo. Il torneo iridato, che prevede
    ben 12 categorie di peso (all’Olimpiade di Parigi 2024 saranno
    la metà, ovvero 6) prenderà il via il giorno 8 con i sorteggi e
    la cerimonia di inaugurazione. Dal 9 cominceranno gli incontri
    con le fasi preliminari, che si concluderanno il 16 con i quarti
    di finale. Dopo il giorno di pausa del 17 maggio, il 18 si
    svolgeranno le semifinali che faranno da preludio ai due giorni
    dedicati alle finali, il 19 e il 20.
        Otto le azzurre convocate dal ct azzurro Emanuele Renzini, fra
    loro c’è il bronzo olimpico di Tokyo Irma Testa ma il tecnico
    punta molto anche su Alessia Mesiano (già oro nel 2016 nei 57
    kg) e Angela Carini (argento nel 2019). Queste le 8 prescelte
    per i Mondiali Elite di Istanbul:
    48kg Roberta Bonatti (CS Carabinieri)
    50 Kg Giordana Sorrentino (CS Carabinieri)
    52 Kg Olena Savchuk (Sauli Boxe)
    54 Kg Sirine Charaabi (Fiamme Oro)
    57 Kg Irma Testa (Fiamme Oro)
    60 Kg Alessia Mesiano (Fiamme Oro)
    63 Kg Assunta Canfora (Fiamme Oro)
    66 Kg Angela Carini (Fiamme Oro) (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Accuse molestie per Musk, SpaceX pagò 250.000 dollari

    Accuse molestie per Musk, SpaceX pagò 250.000 dollari

    (ANSA) - ROMA - Accuse di molestie per Elon Musk. Una ex assistente di volo che lavorava per la flotta di aerei privati di SpaceX ha accusato Musk di averle mostrato il suo pene, di averla toccata senza consenso e di averle offerto in regalo un cavallo in cambio di un...

    Hacker Killnet mettono nel mirino 50 obiettivi italiani

    Hacker Killnet mettono nel mirino 50 obiettivi italiani

    Il collettivo Killnet ha lanciato nella tarda serata di ieri un avviso sui propri canali Telegram per attacco ad un lungo elenco di obiettivi, una cinquantina in tutto tra ministeri, aziende, autorità di garanzia, media, organi giudiziari. "Fuoco a tutti" hanno...