Pugilato: Mondiali Elite donne; eliminata Roberta Bonatti

Mag 10, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ISTANBUL, 10 MAG – Dopo l’esordio vittorioso di
    ieri di Irma Testa, per la nazionale italiana di pugilato
    femminile impegnata nei Mondiali Elite arriva una sconfitta. La
    25enne carabiniera piacentina Roberta Bonatti ha infatti perso
    ai punti 3-2 contro la giapponese Wada in un match dei 16/i
    della categoria dei 48 kg. Il verdetto definito discutibile in
    quanto nelle ultime due riprese la boxe dell’azzurra è stata
    migliore di quella della rivale. Ma i giudici hanno premiato la
    nipponica.
        Domani saranno tre le pugilatrici italiane che saliranno sul
    ring del Ba?ak?ehir Gençlik ve Spor Tesisleri. Nel secondo turno
    della sua categoria (57 kg) Irma Testa se la vedrà con la
    giapponese Kimura, mentre Assunta Canfora (63 kg) esordirà in
    questo Mondiale contro la keniana Mwangi.
        Olena Savchuk (52 kg), nata in Ucraina a Ostropol ma in Italia
    dal 2005, dedita al pugilato soltanto da tre anni dopo una
    lunga esperienza nelle arti marziali e pittrice nei momenti in
    cui non fa sport, affronterà la sudcoreana Kim. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Cannes: applausi per il film di Martone ‘Nostalgia’

    Cannes: applausi per il film di Martone ‘Nostalgia’

    Successo al termine della premiere al Grand Theatre Lumiere di Cannes per Nostalgia, il film di Mario Martone dall'omonimo romanzo di Ermanno Rea (Feltrinelli), interpretato da Pierfrancesco Favino. Nove minuti sono stati gli applausi e grande emozione per tutto il...