Pugilato: Santo Stefano sul ring, match Tricolore a Lucca

Dic 24, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 24 DIC – Anche quest’anno, come da tradizione,
    sarà Santo Stefano pugilistico. Infatti domenica a Lucca si
    disputerà, sul ring del Palatagliate, il match valido per il
    titolo Italiano dei pesi leggeri tra il beniamino del pubblico
    di casa Marvin Demollari e il fighter milanese Fateh Benkorichi.
        Come dire, una sfida tra un ‘demolitore’ come Demollari e un
    boxeur dall’ottima tecnica come Benkorichi, non a caso
    soprannominato ‘The Style’. Le differenti caratteristiche
    fisiche e tattiche dei due pugili attribuiscono al match un
    pronostico davvero incerto, calcisticamente da tripla. Intanto
    domani, anche se è Natale, alle 17 ci sarà il primo faccia a
    faccia tra i due rivali, al Caffè Bar Nelli per le operazioni di
    peso.
        A testimoniare l’attesa per Ia riunione pugilistica organizzata
    dalla BBT di Davide Buccioni in collaborazione con la Boxe
    Lucchese e il Comune di Lucca c’è il fatto che sono andati già
    esauriti i tagliandi di bordo ring, e ne rimangono a
    disposizione soltanto per la tribuna.
        Erano 69 anni che Lucca non ospitava un incontro di pugilato
    valido per il titolo italiano. L’ultima volta era stata nel
    1952, quando sotto la gradinata coperta dello Stadio Porta Elisa
    Ivano Fontana conquistò il titolo italiano dei pesi medi
    battendo per ko Gino Campagna. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • 2-0 all’Athletic, il Real Madrid vince la Supercoppa di Spagna

    2-0 all’Athletic, il Real Madrid vince la Supercoppa di Spagna

    (ANSA) - ROMA, 16 GEN - Il Real Madrid ha vinto la Supercoppa di Spagna battendo 2-0 a Riad l'Athletic Bilbao. La squadra guidata da Carlo Ancelotti, che aveva eliminato il Barcellona ai supplementari in semifinale, ha conquistato così il primo titolo della stagione...

    Locatelli: ‘La quarta dose? Semmai potrebbe riguardare i fragili’

    Locatelli: ‘La quarta dose? Semmai potrebbe riguardare i fragili’

    "Fare il booster ogni 4 mesi? Io non lo darei così per scontato. Solo i tempi di osservazioni e indagini ben condotte ci diranno se ci sarà questa necessità. Semmai il discorso sulla quarta dose potrebbe riguardare i fragili". Lo ha detto il presidente del Consiglio...