Qatar: aperti i seggi per le prime elezioni della sua storia

Ott 2, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – DOHA, 02 OTT – Sono stati aperti i seggi elettorali
    nel Qatar per consentire lo svolgimento delle prime elezioni
    parlamentari nella storia del ricco regno del Golfo, che
    designeranno 30 dei 45 membri – senza la presenza però di
    partiti politici, proibiti per legge – del Majlis al-Shura,
    l’assemblea legislativa dove i restanti 15 seggi sono nominati
    dall’emiro, Tamim ben Hamad Al-Thani.
        Dei circa 2,5 milioni degli abitanti del Qatar, la stragrande
    maggioranza è costituita da stranieri e non ha diritti di voto,
    mentre anche fra i 330.000 qatarioti la cui famiglia detiene la
    cittadinanza almeno dal 1930 il voto è riservato solo a chi
    abbia pura discendenza tribale locale: più o meno 260.000, poco
    più del 10% della popolazione. I 284 candidati in lizza, fra i
    quali solo 28 sono donne, sono stati preventivamente approvati
    dal ministero dell’Interno. Secondo gli osservatori, le elezioni
    non hanno il potere di cambiare gli equilibri politici a Doha.
        Le urne, che si sono aperte alle 8.00 locali (le 7.00
    italiane), chiuderanno alle 18.00 locali (le 16 italiane).
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Petruzzelli, 30 anni fa il rogo, ora nuova ‘normalità’

    Petruzzelli, 30 anni fa il rogo, ora nuova ‘normalità’

    Trent'anni fa, i baresi si ritrovarono a sfilare attoniti la domenica mattina del 27 ottobre davanti al cratere fumante del teatro Petruzzelli, distrutto in una notte da un incendio doloso. In questi giorni sono nuovamente in fila davanti al teatro che ha riaperto i...

    Papa: non restiamo indifferenti a economia che scarta vite

    Papa: non restiamo indifferenti a economia che scarta vite

    (ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 23 OTT - "La solidarietà, la cooperazione e la responsabilità" sono "antidoti all'ingiustizia, alla disuguaglianza e all'esclusione". Lo ha detto il Papa ai partecipanti al convegno internazionale della Centesimus Annus. "Le incertezze e...