QUESTURA RIMINI. Nuova sede completamente operativa, soddisfazione di Morrone e Raffaelli (Lega)

 

 

Rimini, 29 dicembre. “Dopo tutti i polveroni sollevati dal sindaco Andrea Gnassi e dal Pd e gli ostacoli strumentali frapposti dall’amministrazione riminese al trasferimento inderogabile della Questura nella nuova sede di piazzale Bornaccini, oggi possiamo finalmente mettere la parola fine a questa vicenda. Con gli ultimi traslochi sono stati definitivamente svuotati i vecchi e inadeguati uffici della Questura, mentre la nuova sede, decorosa e consona alle esigenze e alle necessità della Polizia, è finalmente operativa al cento per cento”.

Lo affermano con “grande soddisfazione” i parlamentari della Lega Jacopo Morrone e Elena Raffaelli.

“La Lega ha fortemente voluto e appoggiato questo progetto, l’unica soluzione percorribile in tempi ragionevolmente brevi per dare una sistemazione dignitosa alle Forze dell’Ordine e più sicurezza alla città. Vederne la realizzazione concreta non può che sostenere la giustezza delle nostre previsioni e della nostra attività”. Un ringraziamento va all’allora Ministro dell’Interno Matteo Salvini e al Sottosegretario Nicola Molteni che nei mesi di Governo hanno fortemente voluto la realizzazione di questo progetto che, seppure transitorio ha ridato una sede adeguata al Corpo della Polizia di Stato di Rimini.

 

Lega Romagna