Rapina con mitra in Viale Vespucci ad una sala giochi e scommesse. Arrestato un pregiudicato napoletano, fugge il complice

Entrano due individui e assaltano con armi e mitra in pugno la sala giochi scommesse di Viale Vespucci a Rimini. Una volta preso il denaro i due malviventi sono fuggiti in sella di una moto poi risultata rubata ma si sono imbattuti nella volante della Polizia intervenuta sul posto. Ne nasce un inseguimento che porterà alla cattura di uno dei due rapinatori, un napoletano pregiudicato ma residente a Rimini, che aveva ancora con se il mitra che non era altro che un’arma giocattolo senza il tappo rosso. Le ricerche ora si sono estese per individuare il complice della rapina.