RAVENNA. Il Covid non ferma gli scambisti: chiuso un circolo privato per diverse irregolarità

Dic 21, 2020

  • Condividi l'articolo

     

    Nel weekend il personale dell’Ufficio di Polizia Commerciale Tutela del Consumatore e dell’Ufficio Polizia Giudiziaria, nel corso di un’operazione congiunta con i Carabinieri della stazione di Savio, ha effettuato un controllo al circolo privato per scambisti ‘Timida’ di Ravenna. Emerse numerose irregolarità: emesse 4 sanzioni ai sensi del regolamento di igiene e 3 sanzioni per violazioni alla normativa anti-Covid. Il locale inoltre è stato chiuso per avere somministrato alimenti e bevande senza autorizzazione ai sensi dell’ex dpr 235/01.

     
  • Rimini. Cicloamatore stroncato da infarto

    Rimini. Cicloamatore stroncato da infarto

    Si stava allenando in bici, quando intorno alle 10 di sabato un malore fatale ha colpito un cicloamatore, un 65enne pensionato di Rimini. L'uomo si è accasciato per terra a Villa Verucchio, lungo la ciclabile parallela alla via Casetti.