Referendum: YouTrend, senza amministrative affluenza sotto il 15%

Giu 13, 2022

  • Condividi l'articolo

    I referendum sulla giustizia hanno fatto segnare il record negativo di partecipazione, con un dato finale di affluenza inferiore al 21% degli aventi diritto. Ma il dato “effettivo” della partecipazione potrebbe essere stato ancora più basso: secondo un’elaborazione di YouTrend sui dati diffusi dal ministero dell’Interno, escludendo i comuni in cui si è votato anche per le elezioni amministrative, l’affluenza per i referendum è stata pari 14,7%. Il dato complessivo finale è stato “trascinato” oltre il 20% perché laddove si votava anche per i sindaci e i consigli comunali (poco meno di 1.000 comuni) a ritirare le schede per i quesiti referendari è stato ben il 50,9% degli aventi diritto. In altre parole, il quorum per i referendum sulla giustizia è stato virtualmente superato (di poco) solo nei comuni in cui si votava contestualmente anche per le elezioni amministrative.

    Il “traino” delle elezioni amministrative sui referendum non ha avuto come effetto solo un aumento dell’affluenza. Un’altra conseguenza è stata, infatti, l’aumento esponenziale dei voti non validi (schede bianche, nulle e contestate) nei comuni in cui si è votato anche per il sindaco. In questi comuni, secondo i dati del ministero dell’Interno relativi al primo quesito, elaborati da YouTrend, le schede non valide sono state ben il 13,7% di quelle depositate nelle urne, sfiorando il 20% in comuni capoluogo come Barletta e Messina. Per avere un’idea dell’enormità di questo dato basti pensare che, nei comuni dove non si è votato anche per le amministrative, i voti non validi sono stati solo il 2,4%.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Mondiali sincro: bis d’oro Minisini-Ruggiero

    Mondiali sincro: bis d’oro Minisini-Ruggiero

    Secondo titolo mondiale per il Duo Misto azzurro ai mondiali di nuoto sincronizzato di Budapest. Dopo l'oro nel tecnico lunedì scorso, Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, si sono confermati oggi anche nel libero, superando Giappone e Cina. Gli azzurri hanno...

    Gp Olanda: pole di Bagnaia su Ducati, secondo Quartararo

    Gp Olanda: pole di Bagnaia su Ducati, secondo Quartararo

    Francesco Bagnaia partirà in pole position nel Gp d'Olanda, undicesima prova del mondiale MotoGp. Il pilota della Ducati - con il tempo di 1'31''504, nuovo record della pista - ha preceduto il francese Fabio Quartararo (Yamaha) e lo spagnolo Joan Mir su Suzuki....