Regina: arcivescovo Canterbury, ‘sovrana pregava per tutti’

Condividi l'articolo

(ANSA) – LONDRA, 15 SET – “La regina pregava per tutti, aveva
una grande fede”. Lo ha detto a Sky News Justin Welby,
l’arcivescovo di Canterbury e primate della chiesa anglicana, di
cui Elisabetta II era capo in quanto sovrana. Welby indossa la
casacca fosforescente del ‘Faith Team’, il servizio di sostegno
spirituale predisposto insieme a quelli per l’assistenza medica
e la distribuzione di acqua e cibo alle tante persone, sudditi
ma anche stranieri, in coda a Londra per rendere omaggio al
feretro della regina Elisabetta nella Westminster Hall. Welby
lavora al fianco dei leader religiosi di altre confessioni
cristiane e religioni impegnati a parlare con quanti chiedono un
supporto. “Questo è un importante momento di condivisione del
dolore”, ha spiegato l’arcivescovo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte