Regione. Ausl sulle dosi già somministrate sulle quali è stato emesso il divieto di utilizzo: “nessun legame tra eventi avversi e vaccino”

Ausl fa sapere che non c’è nulla di cui preoccuparsi rispetto alle 3.124 dosi del lotto AstraZeneca sul quale Aifa ha emesso il divieto di utilizzo arrivate in Romagna. Sebbene infatti la gran parte di esse sia stata già somministrata, non sarebbero stati segnalati casi di effetti collaterali e gli eventi avversi non avrebbero alcun legame con il vaccino.