Regione. Bonaccini: “Si parte con i vaccini nelle aziende”

Mag 29, 2021

  • Condividi l'articolo
    Vaccini al lavoro
    Dal 3 giugno in Emilia-Romagna via libera alle somministrazioni in grandi hub aziendali presenti in ogni provincia, capaci di garantire fino a 500 somministrazioni al giorno, che facciano da centri aggregati per più realtà produttive. Sono 180mila i lavoratori potenzialmente interessati, tolti i già prenotati o vaccinati, che potranno ricevere la somministrazione solo su base volontaria. Priorità a chi si aggrega e ai settori più a rischio, come logistica, industria alimentare e grande distribuzione.
    Estendiamo la campagna vaccinale sulla base di linee guida condivise nel Patto per il Lavoro e per il Clima con le parti sociali, che confermano la loro centralità anche nelle politiche di salute pubblica e sicurezza sanitaria.
    Stefano Bonaccini