Regione. Oggi, 18 marzo, è la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Covid 19, ricorrenza istituita dal Parlamento

Oggi, 18 marzo, è la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Covid 19, ricorrenza istituita dal Parlamento.
Il numero delle persone che non ci sono più è impressionante. Il nostro pensiero va a tutti loro: 11.236 uomini e donne in Emilia-Romagna, a ieri, e 103.432 in Italia. Dietro a ciascuna di queste persone c’è una famiglia che ha sofferto e che soffre tuttora. Ci sono amici, colleghi, affetti. Una sofferenza inimmaginabile.
Oggi le bandiere sono a mezz’asta davanti alla sede della Regione Emilia-Romagna, in segno di profondo cordoglio, mio personale e dell’intera comunità regionale. Ci uniamo tutti a chi ha perso i propri cari.
Stefano Bonaccini