• Revenge porn: diffonde video intimo, denunciato

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – GORIZIA, 23 SET – La Polizia Postale e delle
    Comunicazioni di Gorizia, con il coordinamento della Procura di
    Udine, ha individuato, perquisito e denunciato l’autore del
    reato di revenge porn commesso ai danni di una giovane donna
    goriziana.
        Si tratta di un uomo che era riuscito a riprendere, per alcuni
    istanti, la ragazza in un momento intimo e privato, senza il suo
    consenso, diffondendo immediatamente il video su un gruppo
    WhatsApp.
        Le riprese sono state poi rilanciate, in poche ore, su diversi
    gruppi social, aumentando così a dismisura il danno subìto dalla
    giovane donna che ha appreso da un’amica di essere stata vittima
    di revenge porn.
        Dopo un’indagine lampo, la Polizia postale ha individuato
    l’autore del reato: nel suo telefono cellulare è stato rinvenuto
    il video incriminato, custodito nella memoria. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte