Riccione. Rapinarono e picchiarono riccionese: chiesto il rinvio a giudizio per due giovani

Condividi l'articolo

La procura ha chiesto il rinvio a giudizio di due giovani: un tunisino di 24 anni e un albanese di 21, entrambi residenti nella Perla verde. L’accusa: in concorso fra loro e insieme a due minorenni (che seguiranno un altro percorso giudiziario) hanno accerchiato e aggredito un lombardo di trent’anni residente anch’esso a Riccione per portargli via 280 euro. I fatti risalgono al marzo del 2021.

Lascia un commento