Rimini. 76enne muore dal dentista dopo l’intervento

Giu 6, 2021

  • Condividi l'articolo

    76enne muore dopo un piccolo intervento di chirurgia implantare, con tanto di anestesia per l’applicazione di un impianto, nello studio del dentista di fiducia per via di un malore proprio mentre si trovava sulla poltrona e mentre era in fase di osservazione. L’autopsia parla di morte per cause naturali e “dissecazione dell’aorta”, un evento improvviso e imponderabile, senza alcun legame con l’intervento ai denti. Ora le conclusioni spetteranno alla procura, ma a questo punto è chiara l’assenza di responsabilità da parte del dentista o della sua assistente. La tragedia risale alla mattinata di venerdì scorso 4 giugno.