Rimini. Abbandonano pericoloso proiettile da mortaio nel cassonetto: si indaga per risalire al colpevole

Giu 7, 2021

  • Condividi l'articolo

    Un residente di via Grotta rossa è andato a buttare la spazzatura e si è trovato di fronte a un proiettile da mortaio “perforante”. Il cittadino ha così avvertito il 112 e sul posto sono intervenuti gli artificieri e antisabotaggio dei carabinieri. I militari hanno rimosso l’ordigno e, con le cautele del caso, lo hanno trasportato in un luogo in aperta campagna, non lontano dalla superstrada per San Marino. Qui il proiettile, perfettamente funzionante, è stato fatto brillare dopo un piccolo boato, senza conseguenze. In corso le indagini per risalire a chi ha abbandonato il proiettile con conseguenze potenzialmente molto pericolose.