• Rimini. Accusa dentista riminese di averla rovinata, finisce a processo per diffamazione

    Condividi l'articolo

    Nuova udienza del processo che vede imputata una 52enne riminese con l’accusa di diffamazione nei confronti di un dentista sempre riminese. I fatti risalgono al 2017 quando la donna scrive alla sede nazionale di Roma della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri per richiedere una cartella clinica, cosa fatta usando però termini che hanno spinto il professionista a denunciarla. La signora ha risposto presentando una serie di esposti denuncia alla Procura della Repubblica di Rimini per lesioni.

    Lascia un commento