Rimini. Accusò ispettore di avergli dato una testata: detenuto condannato per calunnia

Apr 16, 2021

  • Condividi l'articolo

    Accusò un ispettore della polizia penitenziaria di averlo colpito con una testata al volto. Un’accusa infondata, secondo quanto emerso da un’indagine della Squadra mobile della questura. Il detenuto, così, è stato condannato per calunnia alla pena di dieci mesi di reclusione.