Rimini. AL PAZZINI ANDREA AMATI & BAND FEAT. FEDERICO MECOZZI OMAGGIANO DE ANDRE’ CON IL CONCERTO “ATTENTI AL GORILLA”

Gen 10, 2020

  • Condividi l'articolo

    AL PAZZINI ANDREA AMATI & BAND FEAT. FEDERICO MECOZZI OMAGGIANO DE ANDRE’ CON IL CONCERTO “ATTENTI AL GORILLA”

    Un Fabrizio De André come non lo avete mai sentito: è questo il biglietto da visita del concerto “Attenti al Gorilla” che andrà in scena a Verucchio sabato 11 gennaio al Teatro Pazzini e vedrà come protagonisti della scena Andrea Amati & Band, con un violinista d’eccezione, Federico Mecozzi. Il cantautore riminese, il maestro reduce dall’esperienza sanremese, Massimo Marches (chitarra), Marco Montebelli (batteria), Francesco Preziosi (basso) e Stefano Zambardino (piano) omaggeranno uno dei più importanti cantautori della musica italiana: il Faber. Canzoni iconiche della nostra cultura musicale riarrangiate con personalità e coraggio in modo da essere interpretate al meglio dagli artisti sul palco. Un’operazione tanto complessa quanto prestigiosa quella in cui si sono immersi i giovani musicisti romagnoli con la consapevolezza che con passione e talento anche testi sacri come quelli di De André possono essere resi propri senza snaturarli.

     

    Sabato 11 gennaio 2020 (ore 21,15) presso il Teatro Eugenio Pazzini di Verucchio, Andrea Amati & band in concerto con “Attenti al Gorilla – Fabrizio De André come non lo avete mai sentito”. In scena, ad accompagnare la voce di Andrea Amati, una selezione di artisti unici tra cui un maestro d’orchestra reduce dall’ultima edizione di Sanremo: il verucchiese Federico Mecozzi (violino). Con loro Massimo Marches (chitarra), Marco Montebelli (batteria), Francesco Preziosi (basso) e Stefano Zambardino (tastiere).

    “Attenti al Gorilla” è uno spettacolo dedicato a Fabrizio De André che il cantautore riminese Andrea Amati porta in scena ormai da anni insieme alla sua Band.

    Uno spettacolo che attinge al repertorio più graffiante e sagace del cantautore genovese senza dimenticare i grandi classici, e che vede molti brani riarrangiati con coraggio e personalità mostrando sia le doti di performer di Andrea che la grande affinità tra i musicisti sul palco.

    Si parla dunque di guerra e di morte, di lavoro e di ingiustizia, di amore con lo sguardo lucido, profondo e anche divertente che solo Fabrizio De André era in grado di offrire.

    “La mia idea per omaggiare Fabrizio de André – afferma lo stesso Amati – è quella di uno spettacolo che non cerchi in nessun modo la celebrazione ma piuttosto prenda le canzoni incredibili presenti nel suo repertorio e cerchi di proporle nel modo più coinvolgente possibile per quelle che sono le mie caratteristiche; anche volendo non credo sarei in grado di offrire un copia incolla di un qualcosa di meraviglioso come il suo lavoro. Prendere un mostro sacro come De André e chiuderlo in un museo poi non avrebbe senso ed ecco che il mio tentativo è quello di essere più libero, più leggero e svincolato per uno spettacolo che possa essere coinvolgente ed emozionante e sappia vedere l’opera di Fabrizio anche da angolazioni diverse.”.

     

    Ingresso intero € 12 | Ridotto € 10

    Sconto di € 2 per under 25 over 65, soci ARCI, youngERcard

    Per info e prenotazioni Tel. 320 5769769
    La cassa apre alle ore 18 del giorno dello spettacolo ad orario continuato.

    Si rinnovano anche le gustosissime collaborazioni con i ristoranti del borgo di Verucchio grazie al BIGLIETTO+: sconti e agevolazioni verranno applicati presentando alla cassa dei locali convenzionati il biglietto dello spettacolo!

     

    Teatro Eugenio Pazzini / Via San Francesco 12 Verucchio (RN) teatropazziniverucchio@gmail.com/ teatropazziniverucchio.it / FB Teatro Eugenio Pazzini Verucchio