Rimini. Alpini e violenze, la Consigliera di parità in Provincia chiede il Daspo

Mag 14, 2022

  • Condividi l'articolo

    Adriana Ventura, consigliera di parità della Provincia propone una specie di “Daspo” per chi ha molestato le donne durante l’Adunata nazionale degli Alpini: non deve più partecipare a raduni e manifestazioni pubbliche. “I fatti narrati e visti nei video dei social -impegnano le autorità, una volta accertati gli autori e le responsabilità, a sottoporre i responsabili ad adeguate sanzioni e condannarli a una sorta di Daspo, affinché le occasioni pubbliche e i raduni non siano per essi occasione di espressione del più becero maschilismo”. La consigliera di parità della Provincia esprime inoltre “sentimenti di profonda solidarietà a tutte le donne che nei giorni scorsi, nella circostanza del raduno degli alpini, sono state vittime di molestie nei luoghi pubblici e nei luoghi di lavoro e condanna con assoluta fermezza ogni tipo di violenza contro le donne perché essa è una grave violazione dei diritti umani». Una «violazione che compromette profondamente il benessere generale delle donne e impedisce loro di partecipare attivamente alla vita sociale”.

  • Zuppi, ci sarà report su abusi, priorità è dolore vittime

    Zuppi, ci sarà report su abusi, priorità è dolore vittime

    (ANSA) - ROMA, 27 MAG - "Il pensiero è sempre per le vittime, il loro dolore è la prima preoccupazione". Per questo la Cei renderà noti i dati sul fenomeno della pedofilia e sulle azioni avviate nelle diocesi entro il 18 novembre. Lo ha annunciato il nuovo presidente...

    Loreto: il 14 luglio un concerto di Muti per la pace

    Loreto: il 14 luglio un concerto di Muti per la pace

    (ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 27 MAG - Il Santuario Internazionale della Santa Casa di Loreto ospiterà il prossimo 14 luglio l'iniziativa "le vie dell'amicizia", progetto di Ravenna Festival, con il patrocinio della Delegazione Pontificia. Riccardo Muti guiderà la sua...