Rimini. Andate esaurite in poco tempo le prenotazioni “last minute” del vaccino

Giu 10, 2021

  • Condividi l'articolo

    Andate esaurite ieri in poco tempo le prenotazioni “last minute” del vaccino riservate alle serate di giovedì 10 e venerdì 11 giugno. Visto l’ottimo riscontro, l’Ausl Romagna ha deciso di estendere questa modalità, a partire da venerdì pomeriggio alle 15, per tutti i giorni a seguire. Un sistema che permette di usufruire dei posti che si sono liberati per cancellazioni o per mancata prenotazione.

    Tutti i giorni, dalle ore 15, i cittadini attraverso i consueti canali (Cup, Farmacup, Cuptel, Cupweb) potranno verificare la disponibilità dei posti liberi per il giorno successivo nelle varie sedi vaccinali e prenotarsi, senza vincoli di appartenenza ad alcuna categoria (tranne l’età superiore ai 18 anni).
    Proseguono intanto le prenotazioni per la fascia di età 12-19 anni. Alle 13 di oggi sono arrivate a quota 18.535 in tutta la Romagna e Rimini con le sue 4.157 non è più fanalino di coda. In testa c’è Ravenna con  7.124, poi Cesena 3.740 e Forlì 3.514.

    La fascia di età 35-39enni, che ha iniziato a prenotarsi ieri, ha raggiunto sempre alle 13 di oggi, 9.601 unità: Cesena 1.842; Forlì 1.796; Ravenna 3.210 e Rimini 2.753.
    A partire da domani, inizieranno le prenotazioni per la fascia 30-34enni (nati dal 1987 al 1991), attraverso i consueti canali Cup, Farmacup Cuptel e Cupweb

  • Rimini. Morte del parà Scieri, Antico ha chiesto il rito abbreviato

    Rimini. Morte del parà Scieri, Antico ha chiesto il rito abbreviato

    Ha chiesto di essere giudicato con rito abbreviato, Andrea Antico sottufficiale del 7° Reggimento Vega, unico militare ancora in servizio, nel processo per la morte di Emanuele Scieri, il parà di 26 anni morto nella caserma “Gamerra'”di Pisa il 13 agosto 1999. Antico,...