Rimini. Anziana morta in casa riposo: cosa accadde? Famiglia chiede risposte e ipotizza reato di procurata epidemia colposa

Un anno  fa una pensionata di novantaquattro anni, gli ultimi tre dei quali trascorsi in casa di riposo, morì all’interno di una residenza per anziani dopo avere contratto il Covid. I parenti richiedono risposte che però non sono ancora arrivate: alla famiglia rimane il dubbio che non sia stato fatto tutto il possibile per evitare la tragedia. L’esposto alla magistratura risale al mese di ottobre e viene ipotizzato di procedere per reati come l’omicidio colposo o la procurata epidemia colposa.