Rimini. Anziana rapinata e picchiata in casa a Bellaria: si chiede maggiore sicurezza

85enne rapinata e pestata in casa – a Bellaria Igea Marina – da tre malviventi per pochi euro: ieri il sindaco Filippo Giorgetti, insieme all’assessore alla Sicurezza Cristiano Mauri e al vicecomandante della polizia municipale Cristian Rocchi si sono recati a farle visita. Intanto dalla politica si chiedono rafforzamento del presidio della polizia municipale, anche con nuove assunzioni a tempo indeterminato; controllo assiduo del territorio grazie a sistemi di videosorveglianza integrata, e installazione in numerosi punti della città; accesso alle banche dati della polizia di Stato per conoscere soggetti e comportamenti criminosi. Dal canto suo la vittima è ancora molto scossa – ovviamente – dalla drammatica esperienza.