Rimini. Anziani maltrattati in casa riposo: chiesti anche 5 anni per violenza sessuale

Mag 16, 2021

  • Condividi l'articolo

    Processo che vede alla sbarra quattro operatori socio sanitari di una casa di riposo di Montescudo, per i presunti maltrattamenti cui avrebbero sottoposto diversi anziani ospiti. Nella sua requisitoria il Pm ha chiesto in un caso ben cinque anni e 11 mesi di reclusione. Per altri due imputati la pubblica accusa ha chiesto invece la condanna a 4 anni. I 23 mesi di pena in più per il primo sono da ricercare nella contestazione al 70enne originario della Puglia, residente in Valconca, anche del reato di violenza sessuale che avrebbe commesso ai danni di un’ospite ultranovantenne. I fatti, risalgono al 2016.