Rimini. Armato di mazza da baseball vuole farsi giustizia dopo animata discussione

i Carabinieri la sezione Radiomobile nel corso di un intervento effettuato in via Mantegazza a Rimini hanno segnalato a piede libero, per possesso di oggetti atti ad offendere un cittadino rumeno, classe 1998, residente a Rimini, poiché nel corso di una discussione generata da futili motivi con alcuni non nazionali, per far valere le proprie ragioni, si era armato di una mazza da baseball. Per lui è scattata la denuncia per possesso oggetti atti ad offendere e la mazza è stata sottoposta a sequestro.