Rimini. Atti persecutori e minacce alla ex di diffondere immagini hard on line

Sono sempre di più i casi di uomini lasciati che non se ne fanno una ragione e mettono in scena atti persecutori e violenze. Sono così ben cento le vittime che hanno chiesto l’intervento della polizia. In quaranta casi gli ex hanno ricevuto la notifica dell’ammonimento del questore. Dieci di loro sono arrivati perfino a minacciare la loro ex partner con la promessa di diffondere immagini e video hard in chat private e on line.