Rimini. Aveva rubato 22 telefoni cellulari, una macchina fotografica ed un orologio marca Rolex: denunciato

Ago 11, 2022

Condividi l'articolo

Aveva rubato 22 telefoni cellulari, una macchina fotografica ed un orologio marca Rolex: denunciato dalla Polizia di Stato.

 

Nelle ore serali dell’8 agosto 2022 la Polizia di Stato di Rimini ha denunciato un ragazzo senegalese per i reati di Ricettazione e Lesioni Personali.

Nello specifico, alle ore 21.45, un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato qui aggregato, mentre effettuava il consueto controllo del territorio, all’altezza di viale Principe di Piemonte, veniva fermato da una coppia di giovani ragazzi, i quali riferivano che visualizzavano sul loro tablet la posizione del telefono cellulare che gli era stato rubato il giorno precedente.

Gli agenti dopo aver individuato la zona in questione raggiungevano nell’immediatezza la stessa notando che vi era un solo individuo seduto su una sedia e con uno zaino sulle spalle. Dopo aver identificato il ragazzo, lo stesso si dava precipitosamente alla fuga lasciando incustodito lo zaino che aveva con sé. Nella corsa incrociava i due ragazzi che venivano spintonati e scaraventati per terra.

Dopo averlo inseguito e raggiunto, si provvedeva a verificare il contenuto dello zaino rinvenendo all’interno 22 telefoni cellulari, una macchina fotografica ed un orologio marca Rolex, probabilmente tutti furtivamente asportati ai legittimi proprietari. Tra tutti questi oggetti veniva riconosciuto il telefono cellulare della giovane coppia che era stato regolarmente denunciato quale oggetto di furto il giorno precedente.

A questo punto il giovane veniva accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti dove emergeva che lo stesso era irregolare sul territorio nazionale.

In considerazione dei fatti accaduti il soggetto veniva denunciato in stato di libertà.

Si ricorda che nei confronti delle persone indiziate ed imputate vige la presunzione di innocenza.