Rimini. Avvocato aggredita e rapinata in pieno centro: in ospedale con testa spaccata

Aggredita e rapinata in pieno centro: un avvocato riminese di 49 anni è così finita all’ospedale con la fronte e la testa spaccata. Sessanta punti di sutura, venticinque giorni di prognosi. La donna tornava a casa dal lavoro, erano circa le otto di sera, in vicolo Mastino, quando è stata aggredita da due giovani, uno dei quali con l’intento di portarle via la borsa la ha fatta cadere e ferire in maniera seria. Sull’episodio indaga la polizia: nella zona della rapina non ci sono tuttavia telecamere.