RIMINI. Baci dal Mondo, tributo a Dante e a Francesca da Rimini – 8 marzo – Flash Mob con 21 Università da tutto il mondo

 

Rimini, 1° marzo 2021

Francesca da Rimini tornerà a casa, non a caso nel giorno della Festa della Donna, grazie al suo bacio che risuonerà dalla Cina alle Americhe, dall’Oceania e dall’Africa alle capitali della vecchia Europa, in un Flash Mob planetario organizzato per dar inizio alle Celebrazioni per il centenario dantesco 2021 delle terre malatestiane tra Romagna e Marche.

Un bacio recitato, animato e cantato da centinaia di studenti di ogni cultura e colore che, grazie al web, supereranno barriere e confini per riunirsi in un unico grande coro, tanto distanziato quanto forte e partecipato.

WORLDWIDE KISSES | BACI DAL MONDO sarà un inno alla poesia, alla passione, alla bellezza e all’amore per la vita, delle quali Francesca da Rimini è espressione esemplare.

Sarà una risposta planetaria, simbolica ma quanto mai potente, alla ferocia della pandemia che affligge il mondo e che sta privando giovani di ogni età dei gesti di amore e di affetto più naturali e indispensabili alla vita dell’uomo.

Nessuna tra le Università che hanno aderito all’evento un anno fa, ha ceduto dinnanzi all’emergenza sanitaria di questi tempi e tutte sono arrivate alla meta pur tra enormi difficoltà tecniche e organizzative.

“Quando ci saremo liberati del virus” commentano gli organizzatori “baci e abbracci riesploderanno e torneranno a ad essere gesti quotidiani sotto gli auspici di Francesca, creatura dagli straordinari valori, quanto mai attuali”.

Perché il Francesca day proprio l’8 marzo? Perché il mito di Francesca rappresenta valori fondamentali per la nostra civiltà che si considera tanto evoluta. Basti citarne due. Il primo: il matrimonio, o la scelta del compagno di vita, non deve essere imposto o frutto di transazioni mercantili. Pensiamo a quanti milioni di giovani donne, trattate come merce, vengono imposti, come a Francesca, matrimoni per motivi di denaro o di potere. Il secondo: l’amore e la passione non devono uccidere! Non è amore quello che ancor oggi, in Italia e nel mondo, miete tra le mura domestiche migliaia e migliaia di vittime per femminicidio.

Francesca che si celebra con WORLDWIDE KISSES | BACI DAL MONDO, non è la peccatrice all’Inferno, ma l’eroina d’amore vittima di un inganno matrimoniale e di intrighi di potere, come narra il Boccaccio. Personaggio letterario che, pur con le radici in Dante, nasce con l’Illuminismo e il Romanticismo ed esplode tra Ottocento e Novecento, invadendo la cultura occidentale, ispirando dapprima i combattenti per la libertà d’ogni paese, per trasformarsi, poi, in icona pop. È questa seconda Francesca “libertaria” che soprattutto rappresenta, oltre a bellezza e poesia, i valori della nostra contemporaneità

 

La regia delle ventun performances che giungeranno da ogni angolo della Terra, sarà al Teatro Amintore Galli di Rimini, proprio a pochi passi dove Francesca ha realmente vissuto e, con ogni probabilità, ha visto esplodere il suo amore.

I collegamenti si susseguiranno per tutta la giornata, dalle ore 9,30 del mattino alle 18, in diretta streaming e saranno diffusi tramite i canali social e sul sito web dedicato www.bacidalmondo.com.

Coordinerà l‘evento dal palco, la scrittrice, giornalista e autrice televisiva Lia Celi, affiancata, oltre che da Ferruccio Farina, l’ideatore e il promotore di WORLDWIDE KISSES | BACI DAL MONDO, dai dantisti Sebastiana Nobili, Natascia Tonelli, Mariarita Semprini e Marco Veglia; da Giampiero Piscaglia Assessore alla Cultura di Rimini, da Filippo Gasperi Sindaco di Gradara e da Franco Capicchioni, presidente della Società Dante Alighieri di San Marino.

Dai filmati delle performance verranno ricavati un documentario e una pubblicazione a stampa con finalità didattiche e divulgative.

L’iniziativa, progettata e organizzata dal Centro Internazionale di studi Francesca da Rimini

è promossa dai Comuni di Rimini e di Gradara con la collaborazione delle Regioni Emilia-Romagna e Marche.

IDEA E PROGETTO E CURA: Ferruccio Farina | Centro Internazionale di studi Francesca da Rimini

COMITATO SCIENTIFICO: Deirdre O’ Grady, University College, Dublino; Diana Glenn, Australian Catholic University, Sydney; Natascia Tonelli, Università degli Studi di Siena; Nadia Urbinati, Columbia University, New York; Massimo Ciavolella, Ucla, University of California, Los Angeles; Roberto Fedi, Centro Internazionale di Studi Rinascimentali, Perugia; Giulio Ferroni, Università La Sapienza, Roma; Raffaele Pinto, Universitat de Barcelona; Antonio Rostagno, Università La Sapienza, Roma; Marco Veglia, Università degli Studi di Bologna; Ferruccio Farina, Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini, coordinatore.

COMITATO ORGANIZZATORE: Natascia Tonelli, Università degli Studi di Siena; Silvia Moni, Comune di Rimini; Massimo Ciavolella Ucla, University of California, Los Angeles; Ferruccio Farina, Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini, coordinatore; Filippo Gasperi, Sindaco di Gradara; Raffaele Pinto, Universitat de Barcelona; Giampiero Piscaglia, Assessore alla cultura del Comune di Rimini; Cristiano Varotti, ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, Cina.

 

Iniziativa promossa e realizzata da

Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini

Comune di Rimini – Comune di Gradara

 

con la collaborazione di

Regione Emilia-Romagna e Regione Marche

 

Patrocini

Società Dantesca Italiana – The Dante Society o America – Dante 2021

 

Main Sponsor

Cereria Terenzi Evelino

 

Sponsor

Gruppo Maggioli, RivieraBanca, Sound D-light, Vallecchi Firenze

 

 

 

 

BACI DAL MONDO | WORLDWIDEKISSES È TRA GLI EVENTI LEADER DI

FRANCESCA 2021 | Tributo a Dante e al mito di Francesca da Rimini nel settimo centenario della morte del Poeta

eventi culturali coordinati nelle terre malatestiane tra Romagna e Marche

Mostre, concerti, spettacoli teatrali e musicali, proiezioni cinematografiche, convegni di studio, attività didattiche per le scuole, recitazioni e commenti del V canto dantesco

Primavera – autunno2021.

Il programma e il calendario degli eventi verranno pubblicati il 24 marzo 2021 sui siti:

www.francescadarimini.it e www.bacidalmondo.com

 

Materiali per la stampa:
www.bacidalmondo.com/press
Press Kit e Immagini: www.francescadarimini.it/press
info@francescadarimini.it | press@francescadarimini.it | +39.335.6665398 |

SEGUONO:

– Quale Francesca da Rimini? Un mito tra storia e leggenda | Pagine dal sito

– Università che si collegheranno a WORLDWIDE KISSES | BACI DAL MONDO

 

FRANCESCA DA RIMINI

Dal sito: www.bacidalmondo.com

 

“Quando leggemmo il disïato riso
esser basciato da cotanto amante,
questi, che mai da me non fia diviso,

la bocca mi basciò tutto tremante.
Galeotto fu ’l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante”.

Di Francesca da Rimini, la creatura dantesca più affascinante e più amata in ogni tempo, la storia ufficiale praticamente tace.

Dante ce l’ha tramandata come protagonista del canto V dell’Inferno facendole dichiarare la terra e la genia di provenienza, “siede la terra dove nata fui su la marina dove ’l Po discende”, e chiamandola per nome, “Francesca, i tuoi martìri”. Null’altro neppure sul luogo ove l’innominato che da lei “mai” non fu diviso, la baciò “tutto tremante” dopo quell’ultima lettura galeotta.

Di certo è esistita. Era figlia di Guido Minore, signore di Ravenna, moglie di Giovanni Malatesta, vissuto tra il 1240 e il 1304 e passato alla storia come Gianciotto (Gianni, lo sciancato, da cui Ciotto e Gianciotto, spesso nobilitato in Lanciotto e Lancillotto), dal quale ha avuto almeno una figlia, Concordia. Tutto ciò è comprovato in maniera chiara da un unico importante documento, il testamento del 18 febbraio 1311 di Malatesta da Verucchio, padre di Giovanni [Gianciotto] e di Paolo [il bello], ove viene nominata in quanto madre defunta di Concordia (olim domine Francische).

Ma nessun atto ufficiale, né i cronisti ravennati o riminesi a lei contemporanei ci dicono quando sia nata, quando si sia sposata e, tanto meno, quando e dove quel tal “piacer sì forte” la prese per il bel cognato e la condusse a morte insieme a lui. La Commedia è l’unica fonte, la più antica, che ci ha tramandato la sua passione e la sua tragica fine. Non una fonte storica, quindi, ma una fonte poetica, una visione trascendente dove la sua rappresentazione emblematica ha una precisa funzione etica, morale e pedagogica.

Francesca è un personaggio letterario, un mito. Un mito universale come universali sono i versi immortali a lei dedicati nella Divina Commedia. Una creatura che, nata dai versi di Dante e dal racconto del Boccaccio, esplode con l’Illuminismo e il Romanticismo per affermare il suo valore di donna non più peccatrice, come nella Commedia, ma vittima innocente di inganni, di intrighi e di violenze, emblema di bellezza, libertà e coraggio. Disposta a sacrificare la vita per l’amore eterno.

Una donna mito alla quale artisti d’ogni nazione hanno dedicato, tra Otto e Novecento, più di duemila opere in ogni forma espressiva, dalla pittura alla musica e al cinema, dalla poesia al teatro, spesso veri e propri capolavori. Basti ricordare Ingres, Scheffer, Rossetti, Doré, Previati, Boccioni, Rodin, Pellico, Byron, Keats, D’Annunzio, Borges, Guttuso, Rossini, Donizetti, Tchaikovsky, Puccini, Zandonai.

Francesca da Rimini, quindi, non solo icona per eccellenza del bacio, della poesia, della bellezza, ma anche di valori positivi: amore, passione, fedeltà, coraggio, libertà, rispetto della vita e dei diritti della persona. 

Una donna guerriera la cui missione, ancor oggi, con tanta parte della popolazione mondiale che considera la donna come una merce, con 50 mila donne uccise ogni anno da compagni o membri della famiglia e 12 milioni di giovani obbligate a sposarsi, non può dirsi terminata.

Non a caso BACI DAL MONDO | WORLDWIDE KISSES festeggia la sua passione l’8 marzo, festa della donna.

 

UNIVERSITA’ ADERENTI

AFRICA
JOHANNESBURG
University of the Witwatersrand, Johannesburg, South Africa
Luigi Robuschi, School of Literature, Language and Media
Recitazione degli studenti in lingua Setswana o Isiswati.

AMERICHE
BUENOS AIRES
Universidad de Buenos Aires, Buenos Aires, Argentina
Mariano Perez Carrasco, Facultad de Filosofía y Letras
Recitazione degli studenti in lingua spagnola

LOS ANGELES
UCLA, University of California, Los Angeles, USA
Andrea Moudarres, Department of Italian
Recitazione degli studenti in lingua inglese

MADISON
University of Wisconsin-Madison, Madison-Wi, USA
Jelena Todorovi? e Patrick Rumble,
Department of French & Italian
Recitazione degli studenti in lingua inglese e della professoressa Jelena Todorovi? in lingua serbo-croata

NEW YORK
Hunter College of the City University of New York, New York, USA
Paolo Fasoli, Department of Romance Languages
Recitazione degli studenti in lingua inglese

QUITO
Pontificia Universidad Católica del Ecuador, Quito, Ecuador
Patrizia di Patre, Facultad de Comunicación, Lingüística y Literatura
Recitazione degli studenti in lingua spagnola

SAN PAOLO
Universidade de São Paulo, São Paulo, Brasil
Maria Cecilia Casini, Departamento de Letras Modernas
Recitazione degli studenti in lingua portoghese

TORONTO
York University, Toronto, Canada
Samia Abdel Tawwab, Department of Languages, Literatures and Linguistics
Recitazione degli studenti in lingua inglese

ASIA
SANTINIKETAN
Visva-Bharati University, Santiniketan, West Bengal, India
Indrani Das, Institute of Languages, Literature & Culture
Recitazione degli studenti in lingua bengali, assamese e marathi

SHANGHAI
Shanghai International Studies University, People’s Republic of China
Wang Jianquan, Department of Italian
Recitazione degli studenti in lingua cinese

EUROPA
AMSTERDAM
Universiteit van Amsterdam, Amsterdam, Holland
Federico Gobbo, Interlinguïstiek en Esperanto
Recitazione degli studenti in lingua esperanto

BARCELLONA
Universitat de Barcelona, Barcelona, España
Raffaele Pinto, Departament de Filologia Romànica
Recitazione degli studenti in lingua catalana

BOLOGNA
Università degli studi di Bologna, Bologna, Italia
Marco Veglia, Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica
Recitazione degli studenti in lingua italiana

EKATERINBURG
Yekaterinburg State Drama School, Yekaterinburg, Russian Federation
Ekaterina Tsaregorotseva, Alexander Nordström, Acting Department
Recitazione degli studenti in lingua russa

FRIBURGO
Université de Fribourg, Fribourg, Suisse
Paolo Borsa, Département d’italien
Recitazione degli studenti in lingua italiana

GOTTINGA
Georg-August-Universität Göttingen, Göttingen, Deutschland
Franziska Meier, Seminar für Romanische Philologie
Recitazione degli studenti in lingua tedesca

MADRID
Universidad Complutense de Madrid, Madrid, España
Juan Varela-Portas de Orduña, Departamento de Estudios Románicos, Franceses, Italianos y Traducción
Recitazione degli studenti in lingua spagnola

MARIUPOL
Mariupol State University, Mariupol, Ukraine
Hanna Tryfonova, Italian Philology Department
Recitazione degli studenti in lingua ucraina

MSIDA
University of Malta, Msida, State of Malta
Gloria Lauri-Lucente, Department of Italian
Recitazione degli studenti in lingua maltese, inglese, italiano

PARIS
Université Sorbonne Nouvelle -Paris 3, Paris, France
Philippe Guérin, Département d’Etudes Italiennes et Roumaines
Recitazione degli studenti in lingua francese

PESARO
Conservatorio Statale di Musica G. Rossini, Pesaro, Italia
Ubaldo Fabbri, Accompagnamento pianistico
Musiche e canto dell’aria di Gioachino Rossini “La Francesca da Rimini”, 1835,  in lingua italiana

RAVENNA
Università degli studi di Bologna, Ravenna, Italia
Claudia Sebastiana Nobili, Dipartimento di Beni Culturali
Recitazione degli studenti in lingua italiana

SAN MARINO
Liceo Classico, San Marino (RSM)
Lucia Crescentini, Lettere Classiche; Michele Ghiotti, Società Dante Alighieri
Recitazione degli studenti in lingua latina dalla traduzione di Fra Giovanni Bertoldi da Serravalle, 1416

SIENA
Università di Siena, Siena, Italia
Monica Marchi, Dipartimento di filologia e critica delle letterature antiche e moderne
Recitazione degli studenti in lingua italiana

OCEANIA
ADELAIDE
Flinders University, Adelaide, South Australia
Luciana d’Arcangeli, College of Humanties, Arts & Social Sciences (Italian)
Recitazione degli studenti in lingua inglese

L’evento si avvale della preziosa collaborazione degli Istituti Italiani di Cultura all’estero di Kiev, La Valletta, Los Angeles, New Delhi, della rappresentanza ENIT in Cina e del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma.