Rimini. Bimbo morto, genitori regalano giocattoli al reparto Pediatria dell’Infermi

Dic 29, 2020

  • Condividi l'articolo

    Anche se le Festività Natalizie quest’anno sono un po’ diverse, non cambia la solidarietà da parte della società civile nei confronti dei piccoli pazienti della Pediatria di Rimini. Tante le donazioni, dietro ad ognuna una storia. Come quella dei genitori di Giovanni, un bimbo seguito dalla Pediatria fino alla fine, e che hanno voluto trasformare il loro dolore in aiuto agli altri bimbi donando giocattoli agli altri pazienti. Queste le loro parole: “Abbiamo sempre pensato che una beneficenza è un qualcosa di personale, ma visto che questo gesto è stato avviato da noi e siamo stati aiutati da chi ha voluto e vuole bene a Giovanni non potevamo farlo in silenzio. Dato che ci troviamo a scrivere queste poche righe volevamo ringraziare in primis tutti quelli che hanno contribuito a questo nostro progetto, ed inoltre vogliamo ringraziare tutti quelli che ci sono stati vicini in questi anni molto difficili della nostra vita: amici famigliari e l’equipe dell’ospedale “Infermi” che hanno seguito Giovanni nel suo percorso e che tutt’oggi continuano a starci vicino”. A loro autentici ringraziamenti della direzione medica dell’ospedale e dal primario di Pediatria dottor Gianluca Vergine.

    c.s. Ausl Romagna 

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...