Rimini. Botte fra anziani (e non) in condominio per un vetro rotto: tutti a processo per percosse e lesioni personali

Giu 15, 2021

  • Condividi l'articolo

    Lite in un condominio di San Giuliano Mare il 18 giugno del 2016 degenerata fino al Tribunale. Tanto che che questa mattina sul banco degli imputati, sarà seduta per rispondere del reato di percosse, una signora che all’epoca dei fatti aveva 65 anni che è anche l’unica ad aver presentato due certificati medici, per un totale di 50 giorni di prognosi, per la frattura di una costola e diverse contusioni. Vittima il vicino di casa, all’epoca 40enne e un’altra dirimpettaia, oggi 83enne invece, il prossimo 22 giugno appunto, dovrà difendersi dall’accusa di lesioni personali aggravate in concorso. A scatenare il pandemonio la rottura del vetro della portone d’ingresso del condominio: a provocare il danno la 65enne che aveva sbattuto molto forte la porta d’ingresso.

  • ‘Ndrangheta: arrestato in Spagna il boss Paviglianiti

    ‘Ndrangheta: arrestato in Spagna il boss Paviglianiti

    (ANSA) - BOLOGNA, 05 AGO - I carabinieri di Bologna e la polizia spagnola hanno arrestato a Madrid il latitante di 'Ndrangheta Domenico Paviglianiti, 60 anni, "il boss dei boss" come era chiamato negli anni Ottanta e Novanta. E' destinatario di un provvedimento di...

    Migranti: ex dogana Claviere occupata, in corso lo sgombero

    Migranti: ex dogana Claviere occupata, in corso lo sgombero

    (ANSA) - TORINO, 05 AGO - È in corso dalle prime ore della mattina lo sgombero dell'ex dogana di Claviere, in Alta Val di Susa. L'edificio era stato occupato abusivamente lo scorso 31 luglio da un gruppo di anarchici italo-francesi per dare assistenza ai migranti che...