Rimini. Brutte notizie: Emilia Romagna verso l’arancione

Brutte notizie in arrivo per l’Emilia Romagna che all’ultimo monitoraggio ha ricevuto la conferma della zona gialla, ma purtroppo la zona arancione si avvicina e Stefano Bonaccini parla di “rischio elevato”: già ieri l’assessore Donini ha rivelato che l’Rt si sta avvicinando sempre più all’1, ma la situazione degli ospedali per ora resta sotto controllo e al di sotto dei livelli di guardia.

“E’ vero che c’è un rischio elevato, l’Emilia-Romagna rischia concretamente di diventare zona arancione la prossima settimana. Noi per fortuna non siamo mai stati zona rossa, a differenza di altre regioni. Penso alla Toscana, alla Luguria e all’Umbria, che hanno avuto diverse vicissitudini. Sottolineo che occorre molta prudenza, e dire ai cittadini che serviranno ancora settimane di pazienza perché le cosiddette varianti in tutta Europa rischiano di creare ulteriori disagi. Serve però una più ordinata discussioni su questi temi, altrimenti si rischia il caos. Con un metodo che sia sicuramente diverso da quello che ha portato all’ultimo momento alla chiusura degli impianti da sci. Io sono moderatamente ottimista, arriverà la bella stagione e dopo l’estate potremmo ricominciare a correre. Ma per arrivare a questo i sacrifici servono ora”