Rimini. Cade in gelateria e muore: chiesto processo per titolari

Chiesto il processo per le due titolari di una gelateria di Rimini che devono rispondere dell’accusa di omicidio colposo per la morte di una donna rumena caduta accidentalmente dalle scale del locale nel giugno del 2018. Il prossimo 9 febbraio vi sarà l’udienza per la decisione da parte del Gip se rinviare a giudizio oppure archiviare. La vittima si era diretta verso quella che pensava essere la porta del bagno, e, mosso il primo passo per entrare nella stanza, si è imbattuta inaspettatamente in una rampa di scale, cadendo a terra.