Rimini. Caf presi d’assalto per il reddito di emergenza

Il reddito di emergenza (tra 400 e 800 euro in base al reddito e alla composizione del nucleo familiare), i bonus mensili per i lavoratori autonomi e il bonus colf, esteso ai nonni. Anche le ultime tre misure governative per far fronte al periodo di pandemia sono opportunità che le persone richiedono prevalentemente tramite i Caf. Presi d’assalto anche per il “Superbonus 110%” per le riqualificazioni edilizie e per il boom di nuove domande per il reddito di cittadinanza nel periodo dell’emergenza da Coronavirus (+ 23% da gennaio 2020). In provincia di Rimini le domande presentate per il reddito di cittadinanza sono 7.232, quelle accolte 4.264.