Rimini. Cannibale: spunta il selfie col viso sanguinante dalla galleria del suo smartphone

Giu 11, 2022

  • Condividi l'articolo

    Il “cannibale”, nigeriano classe 1996, si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al giudice. Tuttavia ad incastrarlo oltre alle varie testimonianze, fra cui quelle della vigilanza, c’è proprio la galleria fotografica del suo smartphone dove spicca un selfie scattato con il volto coperto dal sangue del 24enne con cui si stava picchiando e al quale ha staccato a morsi e poi ingoiato la falange dell’anulare della mano destra. La gravità dell’azione e la sua assoluta mancanza di collaborazione gli sono valse la convalida dell’arresto per rissa aggravata e lesioni personali gravissime. Sullo sfondo una questione di donne.

  • Giochi Mediterraneo: live su sito Coni gare principali

    Giochi Mediterraneo: live su sito Coni gare principali

    (ANSA) - ROMA, 25 GIU - I Giochi del Mediterraneo 2022, al via oggi a Orano, in Algeria, con la cerimonia di apertura (ore 22 italiane), segnano un momento storico: per la prima volta in assoluto sarà possibile seguire in diretta sul sito del CONI una manifestazione...