Rimini. Casello chiuso, botta a risposta Frisoni-5Stelle

Giu 8, 2021

  • Condividi l'articolo

    NOTA STAMPA

    Rimini 8 giugno 2021: di seguito la nota stampa dei parlamentari Sarti e Croatti in risposta alle

    affermazioni dell’assessore Frisoni riportate su alcuni media locali in cui l’Assessore pare abbia

    affermato tra le altre cose:”… Governo e il Parlamento hanno l’autorità e la responsabilità eventuali

    per imporre al management i crono-programmi per i diversi interventi sulla grande rete viaria del

    Paese… stato che ha come diretti rappresentanti i due parlamentari riminesi, evidentemente

    inconsapevoli del loro ruolo e delle loro responsabilità …“

    Sarti e Croatti: “La risposta piccata e scoordinata dell’Assesore Frisoni denota l’insicurezza con cui

    naviga a vista in questo periodo.

    E’ palese anche ai meno esperti che l’ANAS per i lavori da eseguire in giro per l’Italia, non si rivolge

    ai Parlamentari del territorio ma si rapporta con gli enti preposti.

    I tecnici parlano con i tecnici i quali, se hanno bisogno di indirizzi, si rivolgono ai politici.

    Noi non siamo a conoscenza delle interlocuzioni dei tecnici o dei politici di Rimini con la società

    autostrade. Se la Frisoni, per la comunità di Rimini, avesse chiesto aiuto nelle interlocuzioni a

    Roma, ovviamente l’avremmo fornito più che volentieri.” concludono i due Parlamentari.

    Ufficio comunicazione

    Giulia Sarti e Marco Croatti