• RIMINI. CONCLUSA OPERAZIONE GDF “BLACK DANCE”

    Condividi l'articolo

    La Guardia di Finanza di Rimini ha concluso l’operazione “Black dance” intervenendo su alcune società a capo della gestione di altrettanti locali notturni di Rimini, Riccione e Misano.
    9 società sono risultate completamente sconosciute al Fisco: pur realizzando infatti profitti dall’attività gestita, hanno omesso di presentare le dichiarazioni reddituali e versare le imposte dovute. I finanzieri del Gruppo di Rimini e della Tenenza di Cattolica sono comunque riusciti a ricostruire il reale volume d’affari attraverso una serie di riscontri effettuati sulla, seppur frammentata, documentazione contabile acquisita utilizzando i dati e le informazioni richieste e ottenute dalla S.I.A.E. sulle attività di intrattenimento musicale e di spettacolo dichiarate.
    Sono stati pertanto scoperti e segnalati all’Agenzia delle Entrate incassi in nero per oltre 20 milioni con imposte evase complessivamente (in materia di reddito e di IVA) per circa 9 milioni.

    Lascia un commento