Rimini. Consegnato alla Gdf il nuovo elicottero AW169

Mag 21, 2021

  • Condividi l'articolo

    L’aeromobile, acquisito dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un articolato piano d’ammodernamento della flotta aerea, è un elicottero di ultimissima generazione, prodotto dalla Leonardo – Divisione elicotteri, dotato di straordinarie risorse in termini di potenza, agilità e manovrabilità, che gli consentono di operare in molteplici condizioni ambientali, anche in tempo di notte e in presenza di condizioni di scarsa visibilità.

    La consegna è stata effettuata oggi all’aeroporto “G. Vassura” di Rimini, nel pieno rispetto delle normative anti COVID-19, alla presenza del Comandante Regionale Emilia Romagna del Corpo, Generale di Divisione Giuseppe Gerli, del Prefetto di Rimini, Giuseppe Forlenza, del Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, del Comandante del Centro di Aviazione della Guardia di Finanza, Generale di Brigata Joselito Minuto, nonché dei rappresentanti civili e militari delle Istituzioni locali.

    La Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Rimini, inquadrata nel Reparto Operativo Aeronavale di Rimini, nasce nel 1974 con compiti di monitoraggio dello spazio aereo marittimo e del territorio regionale emiliano romagnolo e marchigiano, volto all’individuazione dei fenomeni illeciti per i necessari e mirati approfondimenti investigativi relativi ai profili di polizia economico – finanziaria.
    Supporta, altresì, la componente navale del Corpo nelle attività di “sicurezza del mare”, comparto di specialità affidato in via esclusiva alla Guardia di Finanza con il Decreto Legislativo n. 177 del 19 agosto 2016, definito in dettaglio dalla Direttiva del Ministro dell’Interno adottata con decreto del 15 agosto 2017.